Il sapone!/Soap!/¡Jabón!

Ecco a voi qualche piccola curiosità riguardo un luogo ultimamente al centro di avvenimenti tragici, che spesso consideriamo così lontano ma che in realtà è più vicino di quel che sembra. In arabo la città di Aleppo viene chiamata حَلَب (pron. Halab), termine che deriva dalle parole حَايب (pron. Halib) che significa “latte” e حَلَبَ … Continua a leggere Il sapone!/Soap!/¡Jabón!

…in fila indiana!/In single line!/ ¡En fila india!

Come ogni altra lingua, per adattarsi alla modernità l’arabo ha dovuto far ricorso a vari procedimenti quali la creazione di neologismi e l’attribuzione di nuovi significati ai termini già esistenti. Spesso a vocaboli tratti da un patrimonio linguistico ben più antico sono stati attribuiti significati del tutto diversi, ma non per questo privi di significato. … Continua a leggere …in fila indiana!/In single line!/ ¡En fila india!

Amore e Guerra/Love and War/Amor y Guerra

In arabo, le parole "amore" (حب) e "guerra" (حرب) sono quasi uguali, si distinguono per una lettera. Personalmente, questa peculiarità linguistica mi affascina tantissimo e mi fa riflettere. Secondo gli antichi egizi l'amore è un regalo del cielo, è la natura della Terra che si riversa nel grande vaso della vita con lo scopo di … Continua a leggere Amore e Guerra/Love and War/Amor y Guerra

Gli arabi in Italia/Arabs in Italy/Los árabes en Italia

Il popolo italico discende non solo dagli antichi romani; infatti, tra i vari "occupanti" ci sono stati anche gli arabi. Arrivarono in Sicilia nell'827 e nel giro di pochi anni conquistarono quasi tutta la penisola, spingendosi fino all'attuale Liguria. Ad ogni modo, l'occupazione araba non va intesa come una violenta imposizione della propria cultura: senza … Continua a leggere Gli arabi in Italia/Arabs in Italy/Los árabes en Italia